Solamente tacendo

Questo tuo inamovibile tacere

con l’oppressione della sua eco

m’ingabbia il sangue

ostruisce le mie vene

paralizza le mie membra

mi pietrifica l’anima.

Drammatiche spossatezze generi

solamente tacendo

 

Questo tuo fragoroso tacere

con lo stridore di uno strillo

mi frantuma i timpani

sbraita nella mia testa

allucina i miei sensi

mi distorce il sentire.

Alienati deliri istighi

solamente tacendo. 

 

Il tuo sfiancante silenzio

è uno spillo tra le mie indolenze

mi assilla le tempie

s’incunea nella mia mente

incide il mio intelletto

mi riga i pensieri

Esasperati esaurimenti intagli

solamente tacendo. 

 

Distruttive

apocalissi

inneschi

solamente

tacendo.

 

 

Poesia di Chiara Romaniello

 

 

Un pensiero riguardo “Solamente tacendo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close