E ti scriverò

E ti scriverò. Una poesia 
Da respirare 
Quando l’affanno sarà tanto,
Quando le onde ti sommergeranno. 

E allora ti accorgerai. 
Che questa poesia nient’altro era 
Che il mio pensiero tuo,
Le onde nient’altro che le mie braccia. 

Ti porterò, soprattutto il silenzio, 
Al rumore dei tuoi pensieri. 
Scriverò, la melodia della calma,
Con il tuo respiro. 

Svegliati. Era solo un incubo. 
Le onde, calde, ti culleranno. 
Sognami. Mi tufferò nei tuoi occhi, 
Portando la mia anima
Vicino al tuo cuore. 

Io sì, che avrò cura di te.  

Poesia di Antonello Luongo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close