“LINEA VERDE” A TRAMUTOLA PER UN DOCUMENTARIO SULL’ANTICA “VIA HERCULEA”

A cura di Andrea Mario Rossi

Quando le radici storiche di un popolo incontrano anche le tradizioni ed i “sapori” contemporanei, allora lo scenario diventa davvero molto interessante.

E’ accaduto questo a Tramutola (PZ), piccola e accogliente cittadina della val d’agri che ha stimolato l’interesse e la curiosità della truope televisiva della celebre trasmissione “Linea Verde” di Rai1.

Il progetto dello staff guidato dai presentatori Daniela Ferolla e “Peppone”, è quello di realizzare un documentario di approfondimento sull’antica “Via Herculea”:

La via Herculea (detta anche Herculia o Erculea) è un’antica strada romana che collegava il Sannio alla Lucania. Realizzata alla fine del III secolo per volere di Diocleziano, deve il suo nome a Massimiano Erculio, cesare e augusto durante la Tetrarchia, il quale ne curò il completamento[1].

Permangono molte incertezze sul tratto settentrionale e su quello meridionale dell’arteria, mentre meglio conosciuto è il tratto intermedio che dal Sannio irpino, e precisamente dalla città di Aequum Tuticum, giungeva fino a Grumentum, in Lucania. All’altezza di Aequum Tuticum (nella valle del Miscano) la via Herculea si distaccava infatti dalla via Traiana per varcare la sella di Ariano, attraversare l’alta valle del Cervaro e procedere poi in direzione sud-est, verso la Lucania. Qui toccava i centri di Venusia (ove incrociava la via Appia), Potentia e Grumentum.

L’amministrazione comunale e la Proloco tramutolese, hanno saputo raccogliere la sfida di una giornata di festa e valorizzazione della propria comunità.

Imponente è stata la partecipazione dei cittadini locali:

Circa un centinaio i volontari impegnati nella realizzazione di questo piccolo sceneggiato che ha visto come protagonisti la conduttrice di “Linea Verde” Daniela Ferolla (Miss Italia 2001) e il simpaticissimo chef “Peppone”.Il pomeriggio si è articolato in tre momenti fondamentali:

  • la messa in scena di una partita a “calcio balilla” tra i due protagonisti presso Piazza del Popolo.
  • l’arrivo dei protagonisti presso il suggestivo borgo di “Ngap l’acqua”attorniati da musica popolare e da una folla festante.
  • l’allestimento di una grande “tavolata” imbandita di prodotti tipici locali presso l’ingresso principale dello stupendo Palazzo Terzella.

Il tutto si è concluso con un “Brindisi” di ringraziamento dei due protagonisti nei confronti del popolo Tramutolese.

La parte del documentario relativa a Tramutola e alla Val D’Agri andrà in onda Domenica 7 Aprile alle ore 11.30 su Rai 1, all’interno della trasmissione “Linea Verde”.

Nel 2019, la bellezza dei borghi lucani ancora al centro delle cronache nazionali, Matera a parte.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close