Palpitare

Palpitare

Lacrima, corri nuda.
Giudizio, che fuggi me
Rischiara questo cuore.

Muoiono, in esso ora
Oscuri, pensieri che
Furono, arsi da Lei.

Rabbuia, la mente mia.
Rabbuia, il ricordo
Ardente la memoria.

La maschera
Plumbea pesa in me
Va pianta
Cadendo via, nel tempo.

Tempo in cui
Tante altre maschere
Mi verranno
Inseguendo, ridenti.

Vita è che
Il mio essere più
Non splende qui
Nel teatro, è buio.

Ma aspetta
Che calino le quinte
E già geme
Questo atto. L’attimo.

 

 

Poesia di Antonello Luongo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close